Ad Menu

Anonimato in Rete (1)

Anonimato in Rete (1):


Una Guida per l'anonimato in rete con Tor.

Parte 1 Per Ubuntu Hardy o Intrepid (Privoxy e Tor)
Parte 2 Per Ubuntu Jaunty (Privoxy e Tor) oppure (Vidalia,Privoxy e Tor)
Parte 3 Repository per Karmic Koala e Lucid Lynx

Parte 1 Per Hardy ed Intrepid:

L'installazione e la configurazione di Tor e Privoxy su Ubuntu è estremamente semplice, e il loro utilizzo simultaneo garantisce anonimato e sicurezza.
Tor è una rete di server che ridistibuisce in rete le vostre richieste attraverso un proxy senza fornire i vostri dati personale e la vostra locazione.

1-Installazione TOR:

Digitare da terminale:

sudo apt-get install tor

Completata l'installazione, tor è configurato e già funzionante come servizio ed il file di configurazione di default non necessita di alcuna modifica.

Installato TOR, per la navigazione web è necessario installare Privoxy, un filtro per web proxy che lavora perfettamente con TOR.

2-Per installare Privoxy, digitate da terminal come root o da sudo:

sudo apt-get install privoxy

3-Completata l'installazione,
è necessario configurare Privoxy per essere utilizzato in combinazione con TOR.
Per fare ciò bisogna apportare alcune modifiche al file di configurazione.

Digitando da terminale:

sudo gedit /etc/privoxy/config

e aggiungete in cima al file di configurazione quanto segue:

forward-socks4a / localhost:9050 .

Nota: Non dimenticatevi di inserire il punto a fine riga!

Privoxy conserva un file di log, è preferibile disabilitare i log.
Per farlo occorre commentare due righe inserendo un # ad inizio linea. Le due righe in questione sono:

logfile logfile

e

jarfile jarfile (non sempre presente)

Chiudete e salvate il file" /etc/privoxy/config", e per rendere effettive le modifiche apportate a Privoxy, è necessario riavviare il servizio con il seguente comando via terminal:

sudo /etc/init.d/privoxy restart

TOR e Privoxy sono correttamente installati sulla vostra Ubuntu e pronti per essere utilizzati.

4-Configurazione browsers per navigare con TOR e Privoxy:

Ora che TOR e Privoxy sono attivi e configurati a dovere sulla vostra macchina, è necessario configurare il vostro browser.

4a- Se utilizzate Firefox, il metodo più semplice e comodo per attivare la navigazione web utilizzando TOR ogni volta che lo si desidera, consiste nell'installare il plugin "Torbutton" disponibile tra le estensioni di Firefox.
In alternativa potete configurare manualmente le impostazioni relative alla connessione come descritto di seguito per gli altri browsers.

4b- Se utilizzate altri browsers (Mozilla, Epiphany, Galeon, Opera), è necessario effettuare la configurazione della connessione manualmente.
Per fare ciò, cercate tra le impostazioni del vostro browser i settaggi relativi alla connessione (Modifica --> Preferenze --> Generale -->Opzioni), abilitate l'opzione Manual proxy configuration e compilate i campi presenti in questo modo:

HTTP Proxy: localhost Port: 8118

FTP Proxy: localhost Port: 8118

Gopher Proxy: localhost Port: 8118

SOCKS Host: localhost Port: 9050


Adesso è tutto configurato e siete pronti per navigare anonimi utilizzando TOR + Privoxy.
Durante la navigazione attraverso la rete "Tor" con torbutton (preferenze) vi viene consigliato di disattivare temporaneamente gli scripts e cockies che possono ricondurre alla vostra identita in quanto legati a dei servizi che non utilizzate o a maleware stesso o per ridurre i tempi di attesa durante la navigazione.
Se volete essere sicuri del funzionamento e della configurazione fatta, controllate il vostro IP su DNSstuff.com e se il vostro IP sarà diverso da quello che vi viene fornito dal vostro provider significa che va tutto per il verso giusto.

Parte 2 Per Jaunty:

Come avete notato dal titolo per Jaunty è stato rimosso il pacchetto Tor e quindi abbiamo un'altro procedimento per installare il tutto.
mentre per Tor bisogna aggiungere un Repository:

deb http://mirror.noreply.org/pub/tor jaunty main
deb-src http://mirror.noreply.org/pub/tor jaunty main


Per autenticare digitate:

sudo apt-key adv --recv-keys --keyserver keyserver.ubuntu.com CFF71CB3AFA44BDD

Oppure dovete autenticare il tutto digitando i tre seguenti comandi da shell:

gpg --keyserver subkeys.pgp.net --recv 94C09C7F
gpg --fingerprint 94C09C7F
gpg --export 94C09C7F | sudo apt-key add -


Vidalia:
Un interfaccia grafica per la Tray che ci facilita l'uso e la gestione ,è possibile installare da sinaptyc.
Se usate il Terminale:

sudo apt-get install vidalia

(Dopo aver configurato il file /etc/privoxy/config come nella parte 1 deve essere riavviato il servizio):

sudo /etc/init.d/privoxy restart

Bisogna fermare il servizio Tor che verrà avviato da vidalia.

sudo /etc/init.d/tor stop

Aprite il Terminale e create il seguente file con il comando:

gedit ~/.vidalia/torrc (che avvia l'editor di testo con il file di configurazione).

P.S. Sul mio portatile il file "torrc" era invece altrove:

sudo gedit /etc/tor/torrc

Incollate il seguente testo in torrc:

# Set the Tor Circuit Build time to find faster tor servers, increments of seconds
CircuitBuildTimeout 2
# connections while Tor is not in use.
KeepalivePeriod 60
# Force Tor to consider whether to build a new circuit every NUM seconds.
NewCircuitPeriod 15
# Set How many entry guards we should we keep at a time
NumEntryGuards 8


Chiudete e salvate tutto,adesso potete avviare vidalia e premere Start Tor!


Nota: Per farlo funzionare ad ogni avvio deselezionate la voce "Tor" ed inserite la voce "Vidalia" in Sistema-->Preferenze-->Applicazioni di avvio.
Se utilizzate Vidalia bisogna disattivare l'avvio automatico di Tor e Privoxy,in quanto se ne occupa Vidalia,altrimenti vi notificato la mancata connessione alla rete TOR.
E' possibile utilizzare Bum (BootUp Manager) per deselezionare le due applicazioni:

sudo apt-get install bum

Selezionate nel Menù Sistema-->Amministrazione-->Bootup Manager e deselezionate le due applicazioni (tor e privoxy).

Parte 3 Repository per Karmic Koala & Lucid Lynx:

Selezionare dal menù Sistema-->Amministrazione-->Sorgenti Software-->Terze Parti-->Aggiungi:

Per Karmic:

deb http://deb.torproject.org/torproject.org karmic main

Per Lucid:

deb http://deb.torproject.org/torproject.org lucid main

Per ottenere l'autenticazione,aprire un terminale e digitare:

gpg --keyserver keys.gnupg.net --recv 886DDD89

gpg --export A3C4F0F979CAA22CDBA8F512EE8CBC9E886DDD89 | sudo apt-key add -

sudo apt-get update

sudo apt-get install tor tor-geoipdb

Questo è tutto.:-)



Share/Bookmark
Stampa il Post - Print this Post

Comments :

0 commenti to “ Anonimato in Rete (1) ”
Related Posts with Thumbnails