Ad Menu

Cartella Criptata con Fuse "Encfs"

Cartella Criptata con Fuse "Encfs":


Vi sarà capitato di sentir parlare di Criptazione,e ci sono modi differenti per farlo,
Qui vi mostro come creare una cartella criptata da nascondere o da uppare con fuse-encfs.

Installazione :

sudo apt-get install encfs fuse-utils

sudo modprobe fuse

(vi darà errore perché sicuramente il modulo non è stato ancora caricato)


sudo adduser "Tuo username" fuse

(senza Virgolette)

Digitare "una password" (vi servirà ogni volta che montate il filesystem!)
Proseguire la procedura con:
"p" per una installazione standard (consigliato) oppure "x" per una installazione dettagliata.

mkdir /nome cartella_non_criptata

(La_cartella_non criptata_nella_vostra_Home)

mkdir /nome_cartella_criptata

(La_Cartella_Criptata_Prescelta)


Nota: Se il nome della cartella deve essere nascosto basta nominarlo con un "punto" davanti esempio : ".non_criptato"

Procedere quindi con il mount del filesystem:

encfs /home/nome_utente/nome_cartella_non_criptata /home/nome_utente/nome_cartella_criptata

(fra i due "path" c'è uno spazio vuoto e le cartelle devono essere precedute dallo slash "/")

sudo gedit /etc/modules

(Per avviare L'editor di testo)
:

ed aggiungi una riga con scritto: fuse

Per smontare il file sistem:

fusermount -u /home//nome_cartella_criptata

Sintassi completa:

encfs ~/.my_hidden_encrypted_dir ~/my_visible_unencrypted_dir

fusermount -u ~/my_visible_unencrypted_dir


Per utenti kubuntu esiste una gui al seguente link:
http://www.kde-apps.org/content/show.php?content=54078

Ad alcuni funziona anche su ubuntu,molto dipende dalle dipendenze delle dipendenze già installate.
A me si avvia ma non funziona ; cosi mi sono creato due lanciatori personalizzati che mi rendono la vita più facile.


Vediamo come fare:

1- Cliccare con il tasto DX del mouse sulla voce menu --->Applicazioni--->Modifica Menù
2- Selezionare il campo desiderato sulla sinistra

3- Selezionare aggiungi nuova voce (dategli un nome e descrizione a piacere)

4- Per fare il mount del file sistem dovete introdurre alla voce comando la seguente sintassi che non altro che il comando mount precedente:


encfs /home/nome_utente/nome_cartella_non_criptata /home/nome_utente/nome_cartella_criptata

Potete scegliere l'icona che più vi aggrada o una foto (deve essere rinominata".svg"),io comunque ho scelto quella di "gparted".
E si aprirà il terminale come nell'immagine seguente mentre sul Desktop apparirà un Harddisk che rappresenta il filesystem della_cartella_non _criptata.

5- (importante)Selezionare in alto la scheda esegui nel terminale (altrimenti non funziona).

mentre per la voce menu unmount eseguire la stessa procedura ma inserire la seguente Sntassi:



fusermount -u /home//nome_cartella_criptata

(qui non avete bisogno di selezionare esegui nel terminale)

Adesso potete buttare un file ,foto o altro all'interno della cartella "non criptata" ed apparirà un file criptato nella cartella "criptata".


Considerazioni:
La mia cartella criptata l'ho messa in dropbox ,cosi i file vengono uppati sul server ed accessibili da altro pc in rete se in possesso di password.

Quando smontate il filesystem il contenuto non è più visibile,e la cartella si può comunque nascondere agl'occhi indiscreti creando un file di testo ".hidden.txt" all'interno della home con scritto il nome del file o cartella che non deve essere visibile quindi una riga con scritto nome_cartella_non_criptata.

La cartella criptata con questo metodo vi permette di criptare documenti sensibili,foto o altro e che avete subito a disposizione ,è sconsigliato inserire archivi perchè alla decompressione il contenuto viene restituito in chiaro quindi non sono sicuri!

Molti esperti usano criptare per questo motivo tutta la cartella home,ma per procedere la Home deve essere vuota e bisogna quindi prima creare un'altro utente e spostare tutto i file li dentro e poi dopo il mount rispostare tutto nella propria home!!
Alla fine si rallenta la macchina e forse tutti questi dati da criptare non ne avete o sbaglio?!

Per criptare una mole di dati importante si consiglia l'uso di programmi come "True-Crypt" che sono adatti alla criptazione di partizioni intere o che creano un "Container" nascosto Sull'Harddisk o al suo interno.
Per semplificare l'intallazione di "True-Crypt" potete scaricare dai Repository il Programma "Easy Crypt";GDecrypt;oppure "CryptKeeper" nel caso usiate "Kubuntu".
Questi programmi scaricano e facilitano l'uso di "True-Crypt".

Share/Bookmark
Stampa il Post - Print this Post

Comments :

0 commenti to “ Cartella Criptata con Fuse "Encfs" ”
Related Posts with Thumbnails