Ad Menu

Grub e Dualboot

Grub e Dualboot:

1 Se si desidera recuperare il bootmenu per avviare Linux e Vista sullo stesso disco usando Ubuntu:
2 Per Recuperare l’MBR di Windows usando Ubuntu:
3 Per ripristinare l'MBR di xp usando XP:
4 Inserire un'immagine al Grub Bootloader:
5 Creare un floppy di boot di emergenza per Ubuntu:
6 Fare una copia del boot record del disco per poi reinstallarlo in caso di problemi:
7 Supergrub:

1 - Se si desidera recuperare il bootmenu per avviare Linux e Vista sullo stesso disco usando Ubuntu:

Avviare il sistema da Live CD di Ubuntu e selezionare "Prova Ubuntu senza alcuna modifica al tuo computer".
Aprire una sessione di terminale - Applicazioni, Accessori, Terminale
Per entrare nella modalità di configurazione di GRUB, digitare "sudo grub" e premere Invio. Quindi digitare i seguenti comandi in sequenza:

- find /boot/grub/stage1 (Verrà visualizzato il tipo hdX o (hdX,Y)
- Root (hd0, 0)
- Setup (hd0)
- Chiudere con quit
- Uscita

Riavviare il sistema.
Avrete il boot loader GRUB, ma Vista non sarà un'opzione - abbiamo bisogno di aggiungere questo alla opzioni di avvio.
Fate il boot in Ubuntu e aprire un'altra sessione di terminale.
Quindi, digitare:

sudo gedit /boot/grub/menu.lst

Scorri fino alla fine del file e digitare il testo seguente stringhe:

titolo di Windows Vista
root (hd0, 1)
makeactive
chainloader 1

Salvate il file e riavviare il sistema.
Quando il loader GRUB lancia premi " ESC" per il menu di avvio.
L'ultima opzione - per selezionare e caricare Vista.
Se si desidera rendere il menu di GRUB sempre disponibili, l'avvio di nuovo in Ubuntu e modificare il file menu.lst.
Trova la stringa di testo Hiddenmenu e modificare in #hiddenmenu.
(Con il Cancelletto davanti)
Per aumentare il timeout del menu, modificare il timeout di default da 3 a qualcosa di più adatto.
Nota:Nel caso grub non fosse in grado di riconoscere il vostro disco rigido ecco la procedura aggiuntiva per montare il disco e le directory

/proc e /dev

indispensabili in questo caso.

sudo mkdir /mnt/root

sudo mount -t ext3 /dev/sda1 /mnt/root


Nota: sostituire /dev/sda1 con i parametri del vostro HD (es. /dev/sda1, /dev/hda1, ecc.)

sudo mount -t proc none /mnt/root/proc

sudo mount -o bind /dev /mnt/root/dev

sudo chroot /mnt/root /bin/bash

a questo punto seguite la procedura sopra descritta

sudo grub

2 - Per Recuperare l’MBR di Windows usando Ubuntu:
Non è una novità che l’MBR di Windows si danneggi, con Ubuntu Linux è abastanza facile effettuare il recupero dell’MBR:
1. Avviare il Live CD di Ubuntu.
2. Installare ms-sys, dal terminale,eseguendo il comando:

sudo apt-get install ms-sys

effettuare il recupero dell’mbr eseguendo sempre da terminale il comando che nel caso più diffuso , bisogna eseguire:

ms-sys –mbr /dev/hda

A questo punto basta riavviare e tutto dovrebbe funzionare.

3 - Per ripristinare l'MBR di xp usando XP:
Se volete installare Xp su disco vuoto e non vi permette di installare;selezionate F2 invece di Installa,usate i comandi "fixmbr" invio e"fixboot" invio.digitate:

bootrec /fixmbr
bootrec /fixboot

4 - Inserire un'immagine al Grub2 Bootloader (Karmic):
Installare il pacchetto,digitare dal terminale:

sudo apt-get install grub2-splashimages

Per scegliere un'immagine che vi piace o utilizzare una propria bisogna salvarla con Gimp in formato ".TGA" con risoluzione 8 bit alla risoluzione del monitor es. 1024 x768 px.
Aprite gimp dal terminale utente root (gimp)

caricate l'immagine che vi piace e selezionate Immagine-->trsforma-->scala e diminuite o aumentate le dimensioni e poi salvate.Adesso aprite sempre da root

sudo gedit /etc/grub.d/05_debian_theme

Sostituite

for i in {/boot/grub,/usr/share/images/desktop-base}/moreblue-orbit-grub

con:

for i in {/boot/grub,/usr/share/images/desktop-base,/usr/share/images/grub}/Sparkler.{png,tga}

P.s. Sparkler è la mia immagine


Alla voce:

set menu_color_normal=red/black
set menu_color_highlight=green/white


potete cambiare i primi valori se avete immagini o entrambi i valori se vuoto.
Salvate e uscite.Adesso aprite sempre da root:

sudo gedit /etc/default/grub

e sostituite il valore della risoluzione con quella vostra alla voce:
GRUB_GFXMODE=1024x768
Salvate e uscite.
Adesso date nel terminale:

sudo update-grub

5 - Creare un floppy di boot di emergenza per Ubuntu:
otteniamo i privilegi di "root" per tutti i comandi che seguiranno digitando:

sudo -s (seguito da password)


mke2fs /dev/fd0 (per formattare il floppy)

NOTA: adattate il device al vostro sistema.
Montiamo il floppy e copiamo i files necessari dal nostro /boot/grub sul floppy

mkdir /media/floppy
mount /dev/fd0 /media/floppy
mkdir /media/floppy/boot
mkdir /media/floppy/boot/grub
cd /boot/grub
cp stage1 stage2 /media/floppy/boot/grub
cp menu.lst /media/floppy/boot/grub
cp device.map /media/floppy/boot/grub

umount /dev/fd0
(per smontare il floppy)

e lanciamo grub con il comando

grub

dal prompt di grub > diamo in sequenza i seguenti comandi:

device (fd0) /dev/fd0
root (fd0)
setup (fd0)
quit

questo è tutto il floppy di boot e' pronto.

6 - Fare una copia del boot record del disco per poi reinstallarlo in caso di problemi da terminale dare il seguente comando per fare un file di backup del nostro boot record:

sudo dd if=/dev/hda of=/media/floppy/boot.mbr bs=512 count=1

NOTA:adattate il device al vostro sistema.
per ripristinare il boot record sul nostro harddisk dalla copia fatta sul floppy dare invece il seguente comando:

sudo dd if=/media/floppy/boot.mbr of=/dev/hda bs=512 count=1

Questo è tutto.

7 - Supergrub:

Se avete bisogno di ripristinare il bootmenu potete utilizzare anche la iso di supergrub ca. 4mb e installare su penna usb,floppy o cd;disponibile qui: http://www.supergrubdisk.org/
Per copiare l'immagine su floppy,digitate:

dd if=/path/del/imagedelfloppy=/dev/fd0

o scompattate l'archivio .tar disponibile su pen-drive,smontate ed eseguite sudo grub come prima.Qui il wiki con le istruzioni:
http://www.supergrubdisk.org/w/index.php5?title=SGD_Howto_make


Share/Bookmark
Stampa il Post - Print this Post

Comments :

0 commenti to “ Grub e Dualboot ”
Related Posts with Thumbnails