Ad Menu

Pubblica Amministrazione

Pubblica Amministrazione:


Perche’ gli uffici pubblici non usano software libero?
"Perche’ la Pubblica Amministrazione continua a spendere centinaia di migliaia di euro in licenze per i software e i sistemi operativi dei propri pc, quando sarebbe possibile utilizzare programmi gratuiti e dal software libero?”.
La scelta di dotare i personal computer della P. A. di licenze software comporta una notevole spesa per la pubblica amministrazione, stimabile tra i 50/70 euro a computer per il software di base (sistema operativo) e tra i 70/150 euro per i pacchetti applicativi (suite da ufficio, antivirus).
In questa maniera non soltanto si utilizzano fondi che potrebbero essere impiegati in modo piu’ utile, ma si inducono i giovani ad utilizzare software pirata: infatti, se in scuole ed universita’ vengono utilizzati software proprietari i ragazzi imparano ad utilizzare esclusivamente quella tipologia di programmi, rendendoli una scelta quasi obbligata anche per un uso domestico”.
“La suite “Open Office”, per citare la piu’ nota, e’, al contrario, liberamente e gratuitamente scaricabile da internet ed utilizzabile da chiunque (anche con sistemi operativi Windows); allo stesso modo moltissimi sistemi operativi basati su Linux possono essere usati da chiunque senza la necessita’ di sostenere alcun costo di licenza”.
“La diffusione del software libero favorisce il pluralismo informatico e contribuisce a ridurre notevolmente i costi delle licenze; malgrado cio’la P.A. continua ad utilizzare software proprietario e, cosa ben peggiore, detto software viene utilizzato nella didattica in scuole ed università”.
.Sicuramente, si andrà ad installare un software di qualità, migliore dell’attuale Windows, e non va dimenticato l’evidente risparmio per l’intera nazione.
Ogni anno la Pubblica Amministrazione spende ingenti somme (36 MILIONI DI EURO solo nel 2006) per l’acquisto delle LICENZE MICROSOFT da installare nei pc degli uffici, delle scuole e delle università.
Soldi provenienti DALLE NOSTRE TASSE e che potrebbero essere risparmiati senza problemi, utilizzando programmi “Open Source”, analoghi a quelli già in uso ma COMPLETAMENTE FREE, come Linux.




Se siete intenzionati a sostenere la petizione, potete are una firma a questo indirizzo:
http://www.petitiononline.com/ForLinux/petition.html


Share/Bookmark
Stampa il Post - Print this Post

Comments :

0 commenti to “ Pubblica Amministrazione ”
Related Posts with Thumbnails