Ad Menu

Xammp

Xammp:


Molti sanno per esperienza che non è facile installare un web server Apache e diventa più difficile se vuole aggiungere MySQL,PHP e Perl.
XAMPP è veramente facilissimo da installare contenente MySQL,PHP e Perl e per usarla basta,scaricarla,estrarre l'archivio e si può già iniziare.
Una volta installato ed avviato Xampp potete con esso utilizzare i CMS localmente,cioè creare e personalizzare un Sito-Dinamico vero e proprio sul vostro PC (tipo Wordpress,Joomla,Drupal ecc.);e che successivamente può essere anche messo online!

La filosofia che sta dietro XAMPP è quella di creare un ambiente facile da installare per consentire agli sviluppatori e non di entrare nel mondo di Apache,per comodità XAMPP è configurato con tutte le feature attivate che facilitano l'uso di installazioni locali;che bisogna impostare nel caso si voglia fare un uso avanzato dello strumento.

XAMPP è una compilation di software libero gratuita e si può copiare liberamente secondo i termini della GNU General Public License.
Nel caso di uso commerciale per favore dare un’occhiata a ogni singola licenza del prodotto (Apache,Php,Perl,MySQL),per XAMPP in sé è consentito anche l’uso commerciale.

Installazione:
Download per Ubuntu (linux) di XAMPP: Qui

Dopo il download semplicemente digitare i seguenti comandi:
Aprire una shell Linux e loggati come root

sudo bash

Estrarre l'archivio in /opt con:

tar xvfz xampp-linux-1.7.2.tar.gz -C /opt

Nota:Il pacchetto versioni XAMPP già installate vengono sovrascritte da questo comando.

Per avviare XAMPP dare semplicemente questo comando:

/opt/lampp/lampp start

Si dovrebbe adesso vedere qualcosa come questa nel terminale:

Starting XAMPP 1.7.2...
LAMPP: Starting Apache...
LAMPP: Starting MySQL...
LAMPP started.

Adesso Apache e MySQL sono in esecuzione.

Se si hanno dei messaggi di errore qui consultare le FAQ.
Ora per verificare che ogni cosa funzioni veramente digitare il seguente URL nel browser web:

http://localhost

Appare la pagina di avvio di XAMPP che contiene alcuni link per controllare lo status del software installato e alcuni programmini d'esempio.


Esiste un pannello di controllo che invocate con:

/opt/lampp/share/xampp-control-panel/xampp-control-panel.py

dal quale gestire il tutto dalla Gui e potete creare una voce apposita nel menu.


Nota per alcuni:L'installazione locale ha le seguenti falle di sicurezza,di cui dovete tener conto se volete lavorare con un sito online:

  • L'amministratore di MySQL (root) non ha password.
  • Il demone MySQL è accessibile dalla rete.
  • ProFTPD usa la password "lampp" per l'utente "nobody".
  • PhpMyAdmin è accessibile dalla rete.
  • Gli esempi sono accessibili dalla rete.
  • MySQL e Apache girano con lo stesso utente (nobody).
Per risolvere la maggior parte di questi problemi di sicurezza invoca il comando:

/opt/lampp/lampp security

Che avvia un piccolo controllo di sicurezza e che rende l'installazione XAMPP più sicura.
Parametri avanzati di start e stop:

start - Avvia XAMPP.
stop - Ferma XAMPP.
riavvia - Ferma e avvia XAMPP.
startapache - Avvia solo Apache.
startssl - Avvia Apache con il supporto SSL in modo permanente.
startmysql - Avvia solo il database MySQL.
startftp - Avvia il server ProFTPD.
Via FTP puoi caricare file (utente "nobody", password "lampp").
Attiva ProFTPD permanente se riavvii XAMPP in futuro FTP rimarrà attivato.
stopapache - Ferma Apache.
stopssl -Termina il supporto SSL in Apache. Questo comando disattiva il supporto SSL permanentemente,se fai ripartire XAMPP in futuro SSL sarà disattivato.
stopmysql - Ferma il database MySQL.
stopftp - Ferma il server ProFTPD. Questo comando disattiva ProFTPD in modo permanente, se riavvii XAMPP in futuro FTP resterà disattivato.
security - Avvia un programmino di controllo sicurezza.

Per avviare Apache con supporto SSL digitare come root:

/opt/lampp/lampp startssl

Puoi anche accedere al server Apache via SSL sotto https://localhost
Adesso avete bisogno solo di un buon CMS,come Wordpress,Joomla,Drupal o altro!
Questo è tutto,buon divertimento.

Share/Bookmark
Stampa il Post - Print this Post

Comments :

2 commenti to “ Xammp ”
lm ha detto...
on  

ciao grazie della guida, però mi chiedevo se fosse possibile fare in modo da mettere xampp anche su pendrive così da poterlo portare facilmente con me.

ho visto che per windows questo è possibile a partire dal file zip. e per GNU/Linux?

silvio1964 ha detto...
on  

Prova a spacchettare Xammp in una cartella opt/ della penna USB aggiungi anche un CMS in /www ed avvia il server, naviga poi da un browser alla pagina http://localhost/ e vedi se te lo fa installare.Dovrebbe funzionare.

Related Posts with Thumbnails