Ad Menu

HTML5 senza Flash

HTML5 senza Flash:
Da qualche tempo c'è aria di cambiamento.
Il web 3.0 utilizza altri protocolli che sono stati introdotti,anche se sono ancora in fase di sperimentazione.
Google è un sostenitore di HTML5,e ha recentemente lanciato una versione Beta di YouTube in HTML5 che però funziona solo con Safari e Chrome (o Chromium).
Il vantaggio principale è la leggerezza di questo nuovo protocollo,la totale assenza del pre-caricamento del contenuto, come avviene con filmati in Flash.
La ragione di ciò non è dovuto al codice effettivo,ma il codec video prescelto.
YouTube sta utilizzando H.264,il codec usato per i filmati HD.
Questo funziona con Safari poiché usa QuickTime per renderizzare filmati mentre Google Chrome utilizza il codec h.264 con licenza.
Firefox però non include il codec proprietario per motivi della stessa licenza restrittiva;non è una questione di costi o di tecnologia,ma di principio.
Firefox è stato il primo browser a supportare questa nuova tecnologia ma utilizza solo codecs liberi:
I tags contenuti nell'HTML5 permettono al browser di attivare i codecs OGG,Vorbis,e Theora per la riproduzione di filmati.
Google utilizza questa strategia per convincere la gente ad abbandonare Flash e IE in favore di Chrome,in un modo o nell'altro riuscirà comunque a conquistare fette di mercato.

HTML5 con ChromiumHTML5 con Chromium
La visualizzazione di filmati HTML5 con Chromium per utenti ubuntu è possibile se si installa il plugin:

chromium-codecs-ffmpeg-extra

Bisogna poi recarsi a questo indirizzo e attivare la riproduzione in HTML5.
La qualità lascia a desiderare,lo dico subito;ma l'HTML5 sostituirà comunque il protocollo attuale e possiamo solo auspicare che vengano utilizzati i codecs OGG,Vorbis,Theora e derivati sia per la produzione che per la riproduzione di dati multimediali da parte dei portali di Video-Sharing (come Youtube e Vimeo).
Questi codecs hanno la qualità,sono open-source,non costano nulla,e possono funzionare con qualsiasi browser.
Google si è mostrata possibilista per l'adozione di questi formati liberi che sono una conquista per noi utenti Linux.
Questo significa poter rinunciare a Flash,che solitamente non piace a utenti Linux,e visualizzare comunque sempre i filmati con Firefox che è ancora il Browser preferito.
Se questo non dovesse accadere avremo grazie a Google un browser che non visualizza filmati!

Share/Bookmark
Stampa il Post - Print this Post

Comments :

2 commenti to “ HTML5 senza Flash ”
Bit3Lux ha detto...
on  

Ciao Silvio, come dici tu, speriamo che questi codecs liberi vengano adottati, altrimenti...... si troverà sicuramente un'altra soluzione; il mondo gnu-linux mi affascina proprio perchè ha infinite risorse e potenzialità; Un caro saluto e un grazie per tutto quello che fai per il software libero.

silvio1964 ha detto...
on  

A me sembra sempre troppo poco quello che faccio attraverso il blog.
Però a google non conviene tagliare fuori Linux con tutta la gente che si batte per SW libero.

Related Posts with Thumbnails