Ad Menu

Disabilitare l'IPV6

Disabilitare l'IPV6:
La versione IPv6 del protocollo IP è supportata di default in tutte le debianizzate a partire dal kernel 2.6.28.
Questa funzionalità è praticamente inutilizzata attualmente sia dai router che dalle reti.
La nostra linea domestica non fornisce connettività attraverso questo protocollo,che è stato studiato per funzionare in un prossimo futuro.
Questo causa una doppia interrogazione ai server DNS e quindi inutili rallentamenti agli "host" che hanno sia un indirizzo IPv6 che un indirizzo IPv4.
Questo succede perché la connessione IPv4 inizia solo dopo che è andata in timeout la connessione IPv6.
Se si disattiva l'IPV6 si velocizza la connessione ad internet.


Per interrogare il sistema,aprire un terminale e digitare il seguente comando:

cat /proc/sys/net/ipv6/conf/all/disable_ipv6

Questo ci mostra come risposta uno "0" (zero),che significa che il protocollo IPv6 è attivo,oppure "1" (uno) che significa che è disattivato.
Disabilitare il supporto a IPv6 è facile,digitare i seguenti comandi singolarmente nel terminale:

echo "# Disabilita ipv6" | sudo tee -a /etc/sysctl.conf

echo "net.ipv6.conf.all.disable_ipv6 = 1" | sudo tee -a /etc/sysctl.conf

echo "net.ipv6.conf.lo.disable_ipv6 = 1" | sudo tee -a /etc/sysctl.conf

Riproviamo ora per controllare,la modifica effettuata:

cat /proc/sys/net/ipv6/conf/all/disable_ipv6

Se la risposta è "1" avete disabilitato il protocollo IPv6.
Questo è tutto;-)

Share/Bookmark
Stampa il Post - Print this Post

Comments :

0 commenti to “ Disabilitare l'IPV6 ”
Related Posts with Thumbnails