Ad Menu

Google Doc Mount

Google Doc Mount:
Si tratta di un hack che permette di visualizzare in una cartella locale i file che abbiamo su "Google-Docs".
La cartella remota che andiamo a montare utilizza "Fuse", e ci permette di trasferire documenti direttamente dal Desktop.
Questo significa che abbiamo altro spazio in remoto disponibile.
Alcune funzionalità come aprire o spostare un PDF non sono ancora perfette.
Prossimamente secondo l'autore si potrebbe trasformare in un programma stabile e disponibile quando si seleziona "Connetti al server" da Nautilus, la versione definitiva GVFS è un vero file-sistem virtuale che montiamo tramite la connessione in remoto che si trasformerà in una stabile applicazione dopo il "Google Summer Code".

Google-Docs-MountGoogle-Docs-MountGoogle-Docs-MountGoogle-Docs-Mount
Installazione:
Aprire un terminale e digitare:

sudo add-apt-repository ppa:doctormo/ppa

sudo apt-get update

sudo apt-get install gdocs-mount-gtk

Terminata l'installazione Selezionare dal menù la voce: Applicazioni-->Accessori-->Google Docs Connection.
Questo apre una finestra per il login dove inserite le vostre credenziali.
Dopo pochi secondi si apre Nautilus con il "path" del vostro account di "Google Docs" e i vostri "Documenti Remoti" sono adesso accessibili,inoltre è possibile trascinare altri documenti in o da questa cartella, è anche possibile per esempio fare l'editing con "open-office" e aggiornare il contenuto di un file.
Durante la copia di documenti verso Docs avete una Tray-Icon che vi permette di nascondere il dialogo.
Sul Desktop avete l'icona del "Drive remoto",che però non si smonta con il semplice comando unmount,in quanto e montato con Fuse.
Fare il logout da gnome o provare:

fusermount -u path/della/cartella_remota

Voglio ricordare che si tratta di un hack da perfezionare!
Homepage dell'autore: Qui.
Questo è tutto:)

Share/Bookmark
Stampa il Post - Print this Post

Comments :

0 commenti to “ Google Doc Mount ”
Related Posts with Thumbnails