Ad Menu

Google Calendar con Conky

Google Calendar con Conky:
Per prima cosa bisogna installare "Gcalcli", un'applicazione da riga di comando che permette di gestire il calendario di google attraverso il terminale, trovate la guida: Qui.

Conky-GCalCli
Installazione:
Aprire un terminale per installare l'applicazione:

sudo apt-get install gcalcli

Terminata l'installazione, bisogna configurare il programma con le informazioni per l'accesso al calendario:

gedit ~/.gcalclirc

Incollate il seguente nel file, dove "utente" e "password" vanno sostituiti con le vostre credenziali:

[gcalcli]
user: UTENTE
pw:
PASSWORD


Salvare e chiudere.

Adesso installare conky se non presente nel sistema:

sudo apt-get install conky

Aprire l'editor per configurare conky:

gedit ~/.conkyrc

Incollare tutto il seguente per configurare conky:


alignment top_right
background no
border_width 0
cpu_avg_samples 2
default_color white
default_outline_color white
default_shade_color white
draw_borders no
draw_graph_borders yes
draw_outline no
draw_shades no
use_xft yes
xftfont DejaVu Sans Mono:size=12
gap_x 5
gap_y 60
minimum_size 5 5
net_avg_samples 2
double_buffer yes
out_to_console no
out_to_stderr no
extra_newline no
own_window yes
own_window_class Conky
own_window_type override
own_window_transparent yes
own_window_hints undecorated,below,sticky,skip_taskbar,skip_pager
stippled_borders 0
update_interval 1.0
uppercase no
use_spacer none
show_graph_scale no
show_graph_range no
text_buffer_size 8096

TEXT
${execi 300 gcalcli --nc --cals=owner calw 4}


Salvare e chiudere.
Provate adesso a digitare nel terminale "conky", per avviare l'applicazione ma anche per verificare il funzionamento.
Se tutto funziona, procedere per l'avvio automatico del conky aggiuntivo:

gedit ~/.conkystart

Incollare il seguente:

#!/bin/bash
sleep 50 && conky -c ~/.conkyrc

Salvare e chiudere.
Nota:Se avete già un conky sul desktop completate o modificate il file esistente nel modo seguente:

#!/bin/bash
sleep 50 && conky -c ~/.conkyrc1 & conky -c ~/.conkyrc2

Il tempo di attesa è posto a 50 sec. ma può variare da sistema a sistema, questo serve per evitare che il conky si piazza dopo il boot sul layer sbagliato, sistemate i l tempo d'attesa di volta in volta fino ad avere il conky con la profondità giusta.
Rendere eseguibile il file:

chmod +x ~/.conkystart

Creare adesso il lanciatore, aprire dal menù: Sistema-->Preferenze-->Applicazioni d'avvio-->Aggiungi e riempire i campi con il seguente:

Conky-gcalcli
/home/vostro_utente/.conkystart
Conky-gcalcli


Avete finito, al prossimo boot avete il conky aggiuntivo sul desktop.
Enjoy:-)


Share/Bookmark
Stampa il Post - Print this Post

Comments :

0 commenti to “ Google Calendar con Conky ”
Related Posts with Thumbnails