Ad Menu

Deadbeef

Deadbeef:
Deadbeef è il riproduttore musicale con interfaccia grafica più leggero disponibile per un sistema Gnu/linux.
Un'applicazione minimalista che s'ispira a "Foobar 2000 Player", e include molte funzionalità, malgrado ciò utilizza pochissime risorse!
Deadbeef, supporta Last.FM, possiede una tray-icon, e riproduce qualsiasi tipo di file.

DeaDBeeFDeaDBeeFDeaDBeeF
Caratteristiche:
  • Equalizzatore con Pre-amplificazione regolabile.
  • Caricamento e salvataggio di profili dell'equalizzatore.
  • Personalizzazione Imput.
  • Personalizzazione di tutti i decoders.
  • Supporto OSD Notify.
  • Supporto Album-Art.
  • Supporto Last FM.
  • Colori e Interfaccia personalizzabili.
  • Hotkeys.
  • Supporto riproduzione dinamica.
  • Supporto output in diverse modalità tra cui impostazioni per il surround.
  • Personalizzazione Alsa e/o Pulse.
  • Altro.
Installazione:
Aprire un terminale e digitare:

sudo add-apt-repository ppa:alexey-smirnov/deadbeef

sudo apt-get update

sudo apt-get install deadbeef

Terminata l'installazione trovate l'applicazione nel menù: Applicazioni-->Audio & Video-->DeaDBeeF.
Enjoy;)


Share/Bookmark
Stampa il Post - Print this Post

Comments :

2 commenti to “ Deadbeef ”
FAUSTO ha detto...
on  

Deadbeef ha anche la possibilità di visualizzare le cover degli album, il che rende questo splendido player ancora più completo.L'opzione non è subito a portata di mano ma attivarla è semplice.Col mouse tasto Dx nella barra delle tracce >aggiungi colonna date un nome (cover ,label,ecc.) nel tipo selezionate >Album Art a questo punto quando la colonna compare tasto Dx sulla colonna e su >Raggruppamento e date >Artista/Data/Album ma potete personalizzare come volete

silvio1964 ha detto...
on  

Tutti quei plugin e funzioni possono disorientare; Grazie,Ciao

Related Posts with Thumbnails