Ad Menu

Audio nel terminale con MOC

Audio nel terminale con MOC:
Moc sta per: "music on console" (player), un programma facile da usare, un lettore audio con una struttura client-server per la console, che supporta i formati: MP3, Ogg Vorbis, FLAC, Musepack, Speex e WAVE.
Si può facilmente riprodurre i brani da una cartella, è anche possibile creare e salvare delle playlist.
L'applicazione utilizza ncurses come interfaccia, questo consente di ascoltare musica utilizzando risorse del sistema in modo parsimonioso e si adatta particolarmente a funzionare con PC datati o durante la navigazione in rete.
MOC supporta anche la riproduzione di stazioni radio Internet inserendo sia un indirizzo diretto per il flusso che da liste brani M3U.



Installazione:
Aprire un terminale e digitare:

sudo apt-get install mocp


Nota: si avvia da terminale con il comando mocp.
Poiché MOC è un programma di console, è gestito interamente dalla tastiera, le scorciatoie più importanti per la riproduzione di file audio sono:
  • Selezione = Con freccia su e giù.
  • Selezionare una cartella = Tasto Invio.
  • P o Barra spaziatrice = Play/Pause.
  • Avvolgimento veloce in avanti o indietro = Freccia destra o sinistra.
  • Maiuscolo + R = Ripetizione On/Off.
  • Maiuscolo + S = Schuffle play (on/off).
  • S = stop.
  • Volume -/+ 1% = "Maiuscolo + >" per aumentare e ">" per diminuire.
  • Volume -/+ 5% = "." per aumentare e "," per diminuire. 
  • Tab poi A = Aggiungi brano alla playlist. 
  • Tab poi A + Maiuscolo = Aggiungi cartella alla playlist. 
  • Tab poi D = Rimuovi brano dalla playlist. 
  • Maiuscolo + V = Salva playlist. 
  • Maiuscolo + C = Elimina Playlist. 
  • Q = Chiudere l'applicazione continuando ad ascoltare la lista dei brani. 
  • Q + Maiuscolo = terminare la riproduzione e chiudere l'applicativo. 
  • M = Passare alla cartella radice. 
  • G + Maiuscolo = Passare alla cartella del brano in riproduzione. 
  • H = visualizzare le combinazioni da tastiera. 
  • N = riproduzione del brano successivo. 
  • B = riproduzione del brano precedente. 
  • R = aggiornare il contenuto della cartella.
  • L = Mostra nascondi pannello.
  • E = Aggiorna impostazioni Equalizzatore.
  • E + Maiuscolo = Disattiva Equalizzatore.
  • CTRL + T = Mostra/Nascondi durata della traccia in esecuzione. 
  • CTRL + F = Mostra/Nascondi caratteristiche del file.
  • Maiuscolo + T = Cambiare Tema.

Configurazione: 
All'avvio avete i colori e le impostazioni standard di ncurses, queste possono essere personalizzate e diverranno attive dopo la modifica e il riavvio dell'applicazione.
Per creare un file di configurazione personale bisogna copiare e modificare l'originale, questo consente moltissime impostazioni e permette il reset in caso di errore.
Aprire un terminale e digitare:

cd ~/.moc && cp /usr/share/doc/moc/examples/config.example.gz ./ && gunzip config.example.gz && mv config.example config

Aprire adesso il nostro file con:

gedit ~/.moc/config

Trovate tutte le impostazioni possibili descritte e commentate.
MOC offre la possibilità di cambiare schema di colori o tema, con il comando:

ls /usr/share/moc/themes/

è possibile visualizzare i nomi di quelli disponibili.
Per provare un tema digitare:

mocp -T nome_del_tema

Il nome deve essere scrtto correttamente per funzionare.
Anche con la combinazione "Maiuscolo + T" è possibile cambiare e visualizzare temporaneamente altri temi.
Questi temi possono essere copiati e modificati per crearne uno proprio con l'editor.
Una volta che avete scelto un tema è possibile salvare le impostazioni nel file di configurazione per avviare l'applicazione con i parametri personalizzati.
Quelle più importanti da modificare vanno decommentate (togliere il cancelletto davanti) e sono (usare la funzione Cerca/Trova in gedit per fare velocemente):

MusicDir = "/home/vostro_utente/Musica/"
StartInMusicDir = yes
OnSongChange = "~/usr/bin/notify-send %a %n %t"
Theme = darkdot_theme

I primi due parametri impostano la vostra cartella della musica come radice e avviano l'applicazione a partire da questa cartella.
Il terzo attiva le notifiche di sistema anche se questa da me non funziona (suggerite), e l'ultimo consente di caricare il mio tema in automatico (modificate a piacere).
Salvare e chiudere e digitare mocp nel teminale per verificare il successo delle modifiche.
Homepage: Qui.
Questo è tutto;)

Share/Bookmark
Stampa il Post - Print this Post

Comments :

0 commenti to “ Audio nel terminale con MOC ”
Related Posts with Thumbnails